Come bloccare cellulare rubato o smarrito

Come bloccare il cellulare se l'avete perso o dopo un furto

Tentar non nuoce, quindi al bando le ciance e vediamo come localizzare e bloccare un telefono rubato sfruttando il suo sistema anti-furto. Il tuo smartphone è animato dal sistema operativo Android? Allora prova a collegarti al sito Internet Gestione Dispositivi Android , effettua l'accesso con i dati del tuo account Google e attendi che il telefono venga localizzato. Se sei fortunato e lo smartphone viene localizzato sulla mappa, clicca subito sulla voce Blocca in alto a sinistra e compila il modulo che ti viene proposto.

Dopodiché pigia sul bottone Blocca e compila il modulo che ti viene proposto impostando una password di blocco per il dispositivo e un messaggio opzionale da visualizzare nella lock-screen. Se ritieni di non avere più alcuna speranza di recuperare il tuo smartphone, puoi cancellare la memoria del device e rimuovere tutti i dati sensibili contenuti al suo interno.

Come bloccare telefono rubato, IMEI e Sim: guida completa

Basta cliccare sul pulsante Cancella del servizio Gestione Dispositivi Android e seguire le indicazioni su schermo. Attenzione, questa è un'operazione irreversibile che rende il telefono irrintracciabile da remoto. Nota: se al momento non hai un computer a portata di mano, puoi accedere a Gestione Dispositivi Android anche da altri smartphone e tablet Android usando un'apposita app.

Il suo funzionamento è praticamente identico a quello della versione Web del servizio. Se ti è stato rubato un iPhone , puoi provare a bloccare il telefono da remoto collegandoti al sito Internet iCloud. Aspetta quindi che compaia la mappa e, per trovare il tuo iPhone, clicca prima sulla voce Tutti i dispositivi che si trova in alto e poi sul nome del telefono.

Dopo aver localizzato l'iPhone, fai clic sul bottone Modalità smarrito che compare in alto a destra; digita, se vuoi, un numero di telefono da visualizzare nella lock screen e pigia sul pulsante Avanti. A questo punto, digita un messaggio da visualizzare sullo schermo del "melafonino" altra operazione opzionale e clicca su Fine per far entrare il telefono in modalità smarrito.

L'iPhone verrà bloccato usando il PIN corrente. Se invece sul dispositivo non c'è impostato alcun codice, sarai invitato a inserirne uno da remoto. Qualora ritenessi impossibile il recupero del tuo smartphone, provvedi a cancellare la memoria del "melafonino" cliccando sul pulsante Inizializza l'iPhone. Nota: se non hai un computer a portata di mano, sappi che puoi accedere al servizio Trova iPhone da un altro dispositivo iOS installando l' apposita app rilasciata ufficialmente da Apple.

Dopodiché clicca sul pulsante Blocca e compila il modulo che ti viene proposto con un PIN di 4 cifre e un messaggio da visualizzare nella lock-screen per bloccare il telefono. Altrimenti, se credi di non riuscire a recuperare lo smartphone, clicca sul pulsante Cancella e avvia la cancellazione di tutti i dati presenti sulla memoria del dispositivo.

Quando si subisce il furto di un cellulare, oltre che tentare di bloccarlo da remoto, è di fondamentale importanza richiedere il blocco della SIM e del codice IMEI. Bloccando la SIM avrai la possibilità di richiedere una nuova scheda senza perdere il tuo numero di telefono pagando una somma di circa 10 euro , mentre facendo bloccare il codice IMEI del cellulare renderai quest'ultimo inutilizzabile su tutta la rete mobile nazionale.

Telefonia | Polizia di Stato

In questa guida costantemente aggiornata vi parleremo dei migliori smartphone euro sul mercato. Al giorno leggi di più…. Viviamo oramai in un mondo in cui la tecnologia e gli smartphone sono alla portata di tutti, e perché non utilizzarli quindi a nostro favore, ad esempio quando viaggiamo? Vi hanno rubato il telefono e ora temete che qualcuno possa accedere ai vostri dati?

Telefono rubato o smarrito: come trovare e bloccare uno smartphone

In questa guida quindi vedremo quali sono tutti i passaggi da effettuare in queste situazioni. In alternativa è possibile eliminare tutti i dati presenti sul vostro dispositivo cliccando su Resetta dispositivo , ma in questo caso non sarete più in grado di rintracciarlo. Come bloccare iPhone rubato Purtroppo è possibile bloccare un iPhone rubato solo con la funzione Trova il mio iPhone ; nel caso in cui questa funzione non fosse mai stata attivata, allora non è possibile rintracciarlo o bloccarlo. Infatti attivando questa modalità, vi si chiederà di inserire un contatto telefonico e di impostare un messaggio che apparirà sullo schermo del vostro dispositivo.

In alternativa per eliminare tutti i dati presenti sul telefono potete utilizzare la funzione Inizializza iPhone , ma in questo caso non sarete più in grado di rintracciare il vostro dispositivo attraverso la funzione Trova il mio iPhone. Ecco qui i numeri del servizio clienti da chiamare per ogni operatore: Iliad : Wind: Vodafone : Kena Mobile : Fastweb : Tim : Tre : Ho-mobile : Poste Mobile : Come bloccare il codice IMEI È consigliato anche bloccare il codice IMEI dello smartphone, ovvero il codice di 15 cifre che identifica ogni cellulare, in modo da impedire al telefono rubato di connettersi ad antenne per la ricezione del segnale.

A CP Milano. Vodafone : è necessario recarsi sulla pagina ufficiale , accedere con le vostre credenziali e compilare il modulo di richiesta del blocco IMEI. Se hai un orologio Wear OS collegato a un telefono o tablet smarrito, puoi utilizzare l'orologio per trovarlo. Guida di Google.


  • Come bloccare il cellulare se l'avete perso o dopo un furto.
  • Articoli correlati.
  • COME SBLOCCARE UN CELLULARE SMARRITO O RUBATO GRAZIE AL CODICE IMEI.
  • software espia para celulares android mercadolibre;

Centro assistenza Community. Account Google.

Come rintracciare un cellulare rubato e l'IMEI Android

Trovare il dispositivo Android Individuare, bloccare o resettare un dispositivo Android smarrito. Individuare, bloccare o resettare un dispositivo Android smarrito Se perdi un telefono o un tablet Android oppure un orologio Wear OS, puoi individuarlo, bloccarlo o resettarlo. Per utilizzare il servizio Trova il mio dispositivo, il dispositivo perso deve: Essere acceso Essere collegato a un Account Google Essere collegato a Internet tramite dati mobili o Wi-Fi Essere visibile su Google Play Avere l'opzione di geolocalizzazione attivata Avere l'app Trova il mio dispositivo attivata Scopri come fare in modo che il tuo dispositivo possa essere ritrovato in caso di smarrimento.